Lo yoga allunga la vita?

Oggi ho fatto i miei primi 15 minuti di yoga. ❤Ho scaricato un’app, tanto per iniziare. Sicuramente con l’idea di rivolgermi ad un professionista appena possibile.

Dopo questi intensi 15 minuti (lol) mi son chiesta..quali sono i benefici dello yoga?

Lo yoga agisce non solo a livello fisico, ma anche mentale.

Lo yoga è una tradizione millenaria, si stima abbia circa 3000 anni. Il mondo occidentale considera la pratica come un approccio olistico alla salute e viene classificato dal National Institutes of Health come una forma di medicina complementare.

La parola Yoga viene dalla radice sanscrita “yuj” “unire, mettere insieme, controllare, integrare”. Mettere insieme, quindi armonizzare tutto il nostro essere nei suoi vari aspetti, fisico, mentale, emozionale, intellettuale, integrando la personalità dell’individuo.

La pratica regolare dello yoga favorisce la forza, la resistenza, la flessibilità e anche caratteristiche come benevolenza, compassione, self-control, mentre accresce il senso di calma e benessere. Una pratica prolungata porta anche a diversi cambiamenti sulla visione della vita, porta all’autoconsapevolezza.

La pratica dello yoga produce uno stato fisiologico opposto a quello che viene chiamato flight-or-flight (combatti o fuggi), che altro non è che la risposta allo stress. Gli ormoni dello stress, come il cortisolo, sono fondamentali per la nostra sopravvivenza. Se le cascate ormonali vengono attivate troppo spesso però, i danni sono notevoli. Infatti questi ormoni servono per superare il momento stressante si, ma nel farlo alzano la glicemia (se devi scappare, lo zucchero deve essere subito disponibile per i muscoli), aumentano il livello di attenzione (se prolungato questo può portare a disturbi del sonno, stanchezza cronica, sensazione di essere troppo stanchi perfino per dormire, incapacità a rilassarsi), aumentano il battito cardiaco. Il cortisolo inoltre, se in eccesso, porta ad accumulo di grasso nella zona addominale, perdita dei capelli, e tanti altri effetti negativi.

Lo yoga coinvolge attività muscolare e mentale, con un profondo focus sulla consapevolezza di se stessi, sul respiro, sull’energia.

Sono 4 i principi su cui si basa l’insegnamento dello yoga come metodo di cura: per prima cosa, il corpo è un’entità olistica, comprende varie dimensioni non separabili una dall’altra e la salute o la malattia di una ha effetti anche sull’altra. Il secondo principio è che gli individui e le loro necessità sono unici, per cui la pratica va fatta in base alle necessità di ognuno. Il terzo principio è quello del self-empowering, lo studente è anche guaritore di se stesso. Lo yoga coinvolge lo studente nel processo di guarigione, egli gioca un ruolo attivo nel suo viaggio verso la salute. La guarigione viene da dentro, piuttosto che da fuori. Il quarto principio è che la qualità e lo stato mentale dell’individuo è fondamentale per la guarigione. Quando l’individuo è in uno stato mentale positivo, la guarigione avviene prima, al contrario, con uno stato mentale negativo la guarigione arriverà molto tempo dopo.

Lo yoga allunga la vita?

Depressione, ansia, stress e insonnia sono tra i motivi che spingono le persone a praticare yoga Lo yoga porta a rilassamento, riduce la frequenza respiratoria e cardiaca, aiuta le persone a focalizzarsi sul presente, spostando l’equilibrio dal sistema nervoso simpatico con la risposta fight or flight al sistema parasimpatico, con la risposta opposta, il rilassamento.

Avremo come effetti:
✔diminuzione della frequenza respiratoria e cardiaca
✔diminuzione della pressione arteriosa
✔aumento del flusso ematico all’intestino e agli organi vitali

Lo yoga aumenta il flusso ematico agli organi vitali, aumenta i livelli di emoglobina e globuli rossi, poiché porta più ossigeno. Rende il sangue più fluido, riducendo il rischio di infarto e ictus. Le posizioni invertite favoriscono il ritorno venoso al cuore, migliorando la circolazione in generale. Nonostante non sia un’attività propriamente aerobica, perché non porta la frequenza cardiaca ad una soglia che coincide con quella aerobica, migliora in ogni caso la funzione cardiovascolare.

Lo yoga è utile contro la depressione?

Uno degli scopi principali dello yoga è raggiungere la tranquillità mentale, creare un senso di benessere, di rilassamento, inoltre aumenta la consapevolezza di se stessi e de proprio corpo, ma non solo: infatti rende attivi e porta ad una visione ottimistica della vita.

La pratica dello yoga genera un bilanciamento di energie che è vitale per le funzioni del sistema immunitario. Infatti porta ad un’inibizione di una particolare area dell’ipotalamo, miglikorando la risposta allo stress. La pratica regolare inibisce le zone responsabili della rabbia, dellaggressività, della paura. Stimola le zone del piacere, e questo porta in generale ad una diminuzione dell’ansia.
Una pratica costante porta ad un significativo aumento delle concentrazioni di serotonina (quello che viene anche chiamato l’ormone della felicità).

Lo yoga e i malati di cancro

Si è visto che la pratica dello yoga nei pazienti malati di cancro ha diversi effetti positivi. Infatti riduce frequenza e intensità della nausea post chemioterapia, e riduce anchne il vomito. Inoltre porta a diminuzione dell’ansia e della depressione. In definitiva lo yoga, gli esercizi di respirazione e meditazione, aiutano la guarigione, fanno diminuire gli effetti avversi dei trattamenti, e migliorano di molto la qualità della vita delle persone malate di cancro.

Detto questo, direi che la pratica dello yoga dovrebbe rientrare nella nostra routine quotidiana. Bastano 30 minuti al giorno per avere notevoli effetti benefici, sul corpo e sulla mente. Domani lunedì, il giorno dei buoni propositi, mettete in agenda anche “iniziare yoga” 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...